Avvisi parrocchiali Domenica 24 maggio 2020

Domenica 24 maggio 2020

 

* Oggi celebriamo la solennità dell’Ascensione. Domenica prossima, con la solennità di Pentecoste, si concluderà il tempo pasquale. Da lunedì 1 giugno riprenderà il tempo ordinario, con il Lunedì della nona settimana.

* Oggi nel calendario parrocchiale era prevista la conclusione del catechismo, che purtroppo dall’inizio della Quaresima si è interrotto e non è più potuto riprendere, come del resto l’attività scolastica per i nostri ragazzi. Li ricordiamo al Signore e preghiamo per loro, in attesa di sapere come sarà possibile riprendere il loro cammino di crescita nella fede cristiana e la celebrazione dei sacramenti dell’iniziazione cristiana.

* Nei giorni scorsi è ripresa la celebrazione delle S. Messe in chiesa parrocchiale con la presenza dei fedeli. Finora tutto si è svolto con grande ordine, grazie al servizio dei volontari che si sono resi disponibili e grazie alla collaborazione di tutti. Raccomandiamo di continuare ad attenersi scrupolosamente alle indicazioni date dal Protocollo governativo e fatte proprie dal nostro Vescovo di Treviso. In particolare ricordiamo che:

– l’accesso alla chiesa per le celebrazioni è possibile solo alle persone che non abbiano una temperatura corporea maggiore di 37,5 gradi, che non abbiano avuto sintomi da Coronavirus o altre patologie respiratorie oppure contatti con persone risultate positive al virus. A tal proposito la temperatura corporea non viene controllata all’ingresso, ma ognuno dei partecipanti viene ritenuto responsabile (anche penalmente) dei suoi comportamenti e delle sue dichiarazioni.

– l’ingresso in chiesa è possibile dalla mezz’ora precedente, solo dalle porte riservate all’entrata.

– alcuni volontari provvedono a contare le persone, fino al numero massimo consentito dalla capienza della chiesa. Ci si dovrà sedere solo sui posti stabiliti e non si potrà rimanere in piedi.

– tutti i partecipanti devono indossare la mascherina e igienizzare le mani al loro ingresso in chiesa. L’utilizzo dei guanti monouso non è richiesto.

– è possibile utilizzare i foglietti che usiamo abitualmente per seguire la Messa, purchè ciascuno poi porti a casa quello che ha utilizzato, non lasciandolo in chiesa. I libretti dei canti, invece, sono vietati per motivi igienico-sanitari.

– per la comunione il sacerdote dovrà igienizzare le proprie mani, indossare la mascherina e porgere l’eucarestia solo sulle mani di ogni persona, senza toccarle. I fedeli si avvicineranno mantenendo la distanza di un metro e mezzo dalle altre persone, avendo cura di mantenere le distanze anche nel loro ritorno al proprio posto. La particola consacrata va consumata davanti al sacerdote (spostandosi leggermente di lato) e non tornando al posto.

– l’uscita sarà consentita da tutte le porte della chiesa, allo scopo di renderla più veloce, dato che la chiesa dovrà essere igienizzata dopo ogni celebrazione. Anche nell’uscita dobbiamo ricordare di mantenere la distanza di un metro e mezzo tra le persone.

– le offerte potranno essere deposte negli appositi contenitori all’entrata o all’uscita dalla chiesa.

In questa prima fase proviamo a vivere le nostre celebrazioni in modo sperimentale, mantenendo gli orari consueti. Vedremo eventualmente se sarà necessario introdurre altre modifiche, come ad esempio dei posti ulteriori all’aperto o un’amplificazione per l’esterno. Queste prime settimane ci aiuteranno a capire come fare tutto con sicurezza e con modalità adeguate. Ringraziamo tutte le persone che hanno dato o potranno dare la loro disponibilità per aiutare in queste nuove necessità comunitarie e tutti coloro che ci aiuteranno con la loro collaborazione. A tutti chiediamo di accettare con pazienza le indicazioni che saranno date dai volontari, dato che si tratta di una normativa che è necessario seguire rigorosamente, visto che ogni trasgressione, oltre che un’imprudenza, è considerata un reato penale. Grazie a tutti per l’aiuto.

* Per le persone anziane, gli ammalati, coloro le cui condizioni di salute non consentano di uscire di casa e per quanti non avessero la possibilità di partecipare alle celebrazioni comunitarie in chiesa è ancora possibile seguire la S. Messa attraverso la televisione.

* Per quanto riguarda la celebrazione degli altri sacramenti, secondo le ultime disposizioni emanate dal nostro Vescovo mercoledì scorso, fino a nuove indicazioni si dovrà fare così:

– per i battesimi: si possono celebrare, ma solo singolarmente e al di fuori delle Messe.

– per i matrimoni: si possono celebrare, con tutti i dispositivi di sicurezza previsti.

– per la riconciliazione: non può essere celebrata nei consueti confessionali, ma sono previsti spazi più ampi, in cui ci sia circolazione d’aria. Pertanto sarà preparato quanto prima un luogo in chiesa (con uno schermo trasparente) che consenta di poter celebrare in sicurezza e in riservatezza questo sacramento. Il nostro Vescovo ricorda, come aveva fatto in occasione della Pasqua, che la preghiera e il pentimento sincero, accompagnati dal desiderio della confessione sacramentale, nell’impossibilità concreta di poterla celebrare, comportano il perdono dei peccati, anche gravi, eventualmente commessi.

– Inoltre il Vescovo dispone che per il momento non sia ancora opportuna la visita in casa agli ammalati da parte dei sacerdoti e dei ministri straordinari, salvo che per l’Unzione degli Infermi.

– Infine il Vescovo dispone che sia annullata la tradizionale processione del Corpus Domini.

* Il mese di maggio è tradizionalmente dedicato alla preghiera del Rosario. In questo tempo, in cui non è possibile riunirci come avveniva negli anni scorsi per questa preghiera, siamo invitati a pregare da soli o in famiglia. Dalla nostra Diocesi arriva l’indicazione di non organizzare la preghiera del Rosario presso i capitelli, perché attualmente non è consentito e di viverla con i propri familiari, anche facendo riferimento agli schemi di preghiera proposti nel sito internet della Diocesi: www.diocesitv.it

* Martedì 26 maggio, alle ore 18.30, presso il Santuario della Madonna della Rocca, celebreremo una S. Messa con i giovanissimi del Gruppo di 5a superiore, con tutte le precauzioni sanitarie previste, invocando la protezione di Maria sul loro cammino.

* Mercoledì 27 maggio, alle ore 9.00, in chiesa parrocchiale, saranno celebrate le esequie di Menegon Valeria in Veronese, defunta il 6 marzo scorso, in presenza delle sue ceneri che saranno successivamente tumulate in cimitero.

* Sabato 30 maggio, alle 17.30, papa Francesco reciterà il S. Rosario dai Giardini Vaticani. Questa preghiera sarà trasmessa in diretta in televisione e via internet. Siamo invitati ad unirci alla preghiera del papa.

* Martedì 5 giugno, alle ore 18.00 si svolgerà il pellegrinaggio diocesano alla Basilica del Santo di Padova, con modalità necessariamente diverse rispetto agli altri anni. Il vescovo Michele presidierà la S. Messa all’interno della Basilica, con la presenza solo di alcuni sacerdoti e di alcuni fedeli in rappresentanza della nostra Diocesi. La Messa sarà trasmessa in diretta da Rete Veneta (canale 18).

* Per quanto riguarda le attività estive per bambini, ragazzi, adolescenti e giovani siamo in attesa di indicazioni più precise dalla nostra Diocesi. Ancora non sappiamo se e come queste attività potranno essere organizzate, dato che probabilmente saranno ancora in vigore alcune delle limitazioni sanitarie previste in questo periodo. La Diocesi ci invita ad attenerci a quanto sarà stabilito, in modo che tutte le Parrocchie abbiano modalità simili a questo riguardo.

* E’ sempre consultabile il sito internet della Parrocchia di Cornuda, che prevede anche una sezione per le Parrocchie di Covolo e di Nogarè. E’ uno strumento utile per rimanere informati sulle attività della Parrocchia, soprattutto in questi momenti, che cercheremo di tenere sempre aggiornato. Il sito si può trovare a questo indirizzo: www.parrocchiasanmartinocornuda.it

* Il nostro Oratorio “Maria Immacolata”, in collaborazione con il Comune di Cornuda, propone in questi giorni delle mascherine autoprodotte in cotone, lavabili e riutilizzabili, per adulti e bambini. Si chiede un’offerta libera, con un contributo minimo di Euro 1,50 al pezzo, a sostegno delle spese che saranno necessarie per la sanificazione e la riapertura dell’Oratorio e della Sala Cinema “Giovanni XXIII”. Ringraziamo tutti coloro che hanno collaborato a questa iniziativa e in particolare i volontari, gli esercizi commerciali del nostro paese, quanti hanno donato il materiale necessario per realizzare le mascherine e quanti hanno messo a disposizione gratuitamente il loro tempo e la loro abilità per realizzarle. Le mascherine saranno a disposizione presso i negozi: Carnydea, Ronzani, Edicola Guerra, Panificio Stazione, Panificio Pane Dolci e Fantasia, Ortofrutta Francesca, Crai Moretto, Novaterra di Garizzo, 100% Pizza, Panificio La Valle e altri negozi che desiderano dare la loro disponibilità per contribuire all’iniziativa. Grazie a tutti per questa bella iniziativa di solidarietà.

 

Sabato, 23 Maggio 2020 

18.30   def.ta Caberlotto Lina

def.ta Faoro Maria

 

Domenica, 24 Maggio 2020 
ASCENSIONE DEL SIGNORE

Solennità

8.00     vivi e defunti via E. Fermi

 

10.30   def.ta Spinetta Pierina (anniversario)

 

18.30   def.ti Feltrin Gino, Ines, Rosanna, Daniela e Giorgio

def.to Bronca Luigi

def.ti Carinato Giovanni (8° anniversario), Marin Giovanni, Silvio e Agnese

 

 

Lunedì, 25 Maggio 2020 

18.30   def.ti fam. Rocco

 

Martedì, 26 Maggio 2020 
San Filippo Neri, sacerdote

18.30   pro offerente

18.30   Santuario della Madonna della Rocca

  1. Messa per il Gruppo Giovanissimi di 5a superiore

Mercoledì, 27 Maggio 2020 

9.00     – Celebrazione delle esequie in presenza delle ceneri di

            Menegon Valeria in Veronese (defunta il 6.3.2020)

def.to Dal Zotto Dario

def.ti Lusa Orazio e figlio

def.ti Perozzo Ida e Bedin Taddeo

 

Giovedì, 28 Maggio 2020 

18.30   def.ti Tentonello Ruggero, Marin Giovanni e Silvio, Carinato Giovanni

def.to Gallina Sergio (anniversario)

def.to Martignago Cesio (2° anniversario)

 

Venerdì, 29 Maggio 2020 

18.30   def.ta Panazzolo Milva

def.to Palmisano Domenico (compleanno)

 

Sabato, 30 Maggio 2020 

18.30   def.ta Caberlotto Lina

def.ti Graziotin Giovanni e Ada, Pegorin Cornelio e Cesarina

def.ti De Bortoli Emma e Comazzetto Gian Mauro

def.to Mondin Guido (compleanno – 14° anniversario di morte)

 

Domenica, 31 Maggio 2020 
DOMENICA DI PENTECOSTE

Solennità

8.00     def.ti Meneghini Guglielmo e Assunta, Rossi Luigi e Sara

def.ti Simeoni Santa, Suor Maura, Rosalia

def.ti De Poloni Giovanni e Orfeo

10.30   pro offerente

18.30   pro offerente

Autore dell'articolo: Don Francesco Marconato