Rosario Novembre 2020

La fede che professiamo nella risurrezione ci porta ad essere
uomini di speranza e non di disperazione, uomini della vita e
non della morte, perché ci consola la promessa della vita
eterna radicata nell’unione a Cristo risorto. Gesù ci ha
dimostrato che la morte non è l’ultima parola: l’amore
misericordioso del Padre ci trasfigura e ci fa vivere la
comunione eterna con Lui
“Papa Francesco”

Rosario-novembre-2020

Autore dell'articolo: PSM